Costruire Giocando

Nel rispetto:

dei principi della fisica;
delle persone con cui lavoro;
delle normative tecniche (quando possibile...);
delle antiche radici romane del buon costruire;
del portafoglio del committente.

Con il rigore:

di fare ciò che si sa;
senza precludere ma ricercando innovazioni.

Con l'entusiasmo:

del bambino che smonta un giocattolo per capire com'è fatto;
del rivivere in primis le scoperte scientifiche;
di amare l'opera nelle sue fasi di concepimento, studio, progetto e costruzione;
di condividere il fervore di chi lavora.

Con il proposito:

di conoscere a fondo le motivazioni di ciò che si fa o si propone di fare;
di trasmettere conoscenza, arte, vitalità.

E la finalità di morire (o almeno vivere) contento.

Dario Compagnoni

Progetti Realizzati

Scala in vetro, St. Moritz (CH)

Apri Scheda

Passerella pedonale strallata, Bormio (SO)

Apri Scheda

Stazione interrata Sitas, Livigno (SO)

Apri Scheda

Trave post-compressa, loc. Tagliede Livigno (SO)

Apri Scheda

Cappella Ave Maria, Cepina (SO)

Apri Scheda

Pensilina ferrovia Retica, Tirano (SO)

Apri Scheda

Belinese, loc. Tagliede Livigno (SO)

Apri Scheda

Dima Ansaldo Breda Pistoia

Apri Scheda